Dite addio al nervosismo da prima consultazione

Blog Post 25 marzo 2021 5 MIN READ

Quando il giorno della consultazione si avvicina, è così facile farsi prendere da tutte le informazioni a nostra disposizione, che a volte dimentichiamo di fare un passo indietro e pensare veramente a noi stessi: cosa vogliamo dal nostro intervento? Quale sarebbe il nostro risultato e la nostra procedura ideale? Dopo tutto, la decisione di intraprendere un intervento chirurgico al seno non è solo un investimento del nostro denaro duramente guadagnato, ma un investimento a lungo termine nella nostra salute. Pertanto, sia che si scelga di avere una mastoplastica additiva per aumentare il volume del seno o che si voglia semplicemente riportare il seno al suo antico splendore, la scelta di sottoporsi alla chirurgia del seno non è una decisione presa alla leggera e dovrebbe essere presa con informazioni affidabili, coerenti e obiettive per fare scelte belle e intelligenti. La chiave per questo? Fare le domande giuste. Questi sono alcuni argomenti essenziali che potrebbero aiutarvi a guidare la vostra conversazione:

1. Quali sono le tue qualifiche e competenze?

Abbiamo tutti sentito le buone, le cattive e le brutte storie della chirurgia plastica, dai mortali lifting brasiliani del sedere ai seni sbilenchi. A causa della natura lucrativa della chirurgia plastica, purtroppo, alcuni medici fingono di essere chirurghi pienamente qualificati, il che spesso porta a complicazioni chirurgiche e risultati scadenti. Pertanto, ottenere una buona comprensione delle credenziali dei vostri chirurghi e delle competenze tecniche con il bisturi può aiutare ad evitare un risultato scadente e un viaggio di contrattempi.

2. Quanti interventi di aumento del seno ha eseguito?

Mentre molti medici possono eseguire un aumento del seno, non tutti questi chirurghi sono specializzati in chirurgia del seno, con conseguenti risultati scadenti. Scegliere un chirurgo che ha un’eccellente esperienza nella chirurgia del seno può massimizzare i tuoi risultati estetici e minimizzare il rischio di complicazioni post-operatorie. La richiesta di foto prima e dopo può aiutarvi a comprendere bene il lavoro del chirurgo.

3. Dove sarà eseguita la mia procedura?

Tutte le procedure chirurgiche dovrebbero essere eseguite in una struttura di chirurgia ambulatoriale pulita e accreditata con risorse adeguate in caso di complicazioni. Le strutture completamente accreditate forniscono non solo la prova dell’impegno per un’assistenza sanitaria di alta qualità, ma anche l’impegno a soddisfare standard elevati per i pazienti.

4. Sono una buona candidata per l’aumento del seno?

Come tutte le procedure chirurgiche, ci sono alcuni casi in cui l’aumento del seno potrebbe non essere giusto per te o semplicemente non giusto in questo momento, e tutto dipende dalla tua salute e dal tuo stile di vita attuale. Tuttavia, detto questo, la maggior parte delle donne sono candidate eccellenti per l’aumento del seno. Con gli esclusivi interventi progettati da Motiva® e il portafoglio completo di prodotti, avete la scelta di molte opzioni per soddisfare le vostre esigenze e desideri individuali.

5. Quali sono le opzioni di protesi mammarie disponibili per me?

La scelta della protesi mammaria è importante quanto il tuo chirurgo. Le protesi mammarie sono un dispositivo medico, e proprio come i farmaci possono avere effetti collaterali, i dispositivi medici possono avere complicazioni. Pertanto, la scelta di una protesi con un basso tasso di complicanze e buoni dati di sicurezza è fondamentale non solo per la vostra sicurezza, ma anche per ridurre il rischio di complicazioni post-operatorie. Ad oggi, le protesi mammarie Motiva® detengono un impeccabile tasso di complicanze inferiore all’1% in oltre 1 milione di impianti in tutto il mondo!

6. Che misura di impianto dovrei avere?

È importante notare che anche se si può avere in mente una misura di coppa desiderata, la scelta della dimensione della protesi mammaria dovrebbe essere fatta sulla vostra anatomia. La scelta di una protesi mammaria troppo grande o troppo piccola può influenzare i risultati a lungo termine della vostra chirurgia e l’aspetto estetico. Pertanto, la scelta di una protesi mammaria che sia il più vicino alla misura di coppa desiderata, ma entro i parametri anatomici è la chiave per i risultati a lungo termine e l’aspetto del seno.

7. Quanto dureranno le mie protesi mammarie?

Anche se ci piacerebbe che le nostre nuove signore durassero tutta la vita, purtroppo le protesi mammarie non sono dispositivi a vita. Con la maggior parte dei dispositivi medici, con il passare del tempo, spesso sono disponibili protesi mammarie e tecniche chirurgiche più nuove e avanzate. Ma non è tutto, proprio come natura vuole, a seguito degli effetti graduali di invecchiamento, gravidanza e fluttuazioni di peso, e iniziano a cadere che possono richiedere ulteriori interventi chirurgici per rinfrescare il seno, quindi discutere con il vostro chirurgo potenziali interventi aggiuntivi può aiutare a fare le scelte che sono giuste per voi.

8. Quali sono le potenziali complicazioni della chirurgia del seno?

Tutte le procedure mediche hanno complicazioni, così come tutti i farmaci possono avere effetti collaterali. L’aumento del seno non è diverso. Pertanto, è un buon momento per chiedere al vostro chirurgo circa le complicazioni relative sia all’anestesia generale che all’intervento al seno per permettervi di essere a vostro agio con il vostro intervento e prendere decisioni intelligenti e informate.

9. Qual è la garanzia delle protesi?

La maggior parte delle protesi mammarie hanno una garanzia a vita. Tuttavia, non tutti i produttori di protesi mammarie coprono l’assistenza finanziaria o possono richiedere un criterio specifico. Comprendere la copertura disponibile e le garanzie potenzialmente estese può fornirvi una rassicurazione a lungo termine. Per ulteriori informazioni su Motiva®, Garanzie, clicca qui.

10. Come posso ottenere il meglio dal mio intervento?

Prepararsi per l’intervento e seguire istruzioni chiare fornite dal chirurgo può aiutare non solo a ricevere risultati ottimali ma anche un recupero veloce. Comprendere il processo di recupero può aiutarvi a pianificare l’intervento chirurgico in base al vostro stile di vita e permettervi di capire cosa aspettarvi dopo l’intervento, se volete saperne di più sul processo di recupero prima della vostra consultazione consultate il nostro FAQ FOR RECOVERY BLOG.

*Le informazioni fornite sono solo a scopo informativo ed educativo, il contenuto del presente documento non intende sostituire la consultazione con un medico. Gli impianti Motiva® non sono ancora disponibili in commercio negli Stati Uniti e sono in fase di indagine clinica ai sensi delle norme della US Food and Drug Administration (FDA) per i dispositivi medici in fase di sperimentazione.

404

Keine Ergebnisse gefunden

.

Die von Ihnen angeforderte Seite wurde nicht gefunden. Verwenden Sie die Schaltfläche unten oder die Navigation, um wieder auf den richtigen Weg zu kommen.

[1] Le informazioni fornite sono solo a scopo informativo ed educativo, il contenuto del presente documento non intende sostituire la consultazione con un medico. Gli impianti Motiva® non sono ancora disponibili in commercio negli Stati Uniti e sono in fase di indagine clinica ai sensi delle norme della US Food and Drug Administration (FDA) per i dispositivi medici sperimentali.
[2] Le dichiarazioni e le opinioni qui presentate sono applicabili a ciascun individuo. I risultati variano e possono non essere rappresentativi dell’esperienza di altri. Tutte le dichiarazioni sono fornite volontariamente e non sono state pagate, né sono stati forniti prodotti gratuiti, servizi o qualsiasi altro beneficio in cambio di tali dichiarazioni. Le dichiarazioni sono rappresentative dell’esperienza dei pazienti; i risultati esatti e l’esperienza saranno unici e individuali per ogni paziente.