Aesthetic BreastRecon

Fin dal primo giorno, il nostro impegno è stato incentrato sul benessere delle donne con la convinzione sostanziale che, come settore, possiamo fare di più per le donne e per la salute del loro seno. Per raggiungere il nostro obiettivo, abbiamo basato i nostri sforzi e le nostre azioni su dati scientifici e clinici al fine di aumentare la sicurezza attraverso l’innovazione e aggiungere valore alla vita di donne e chirurghi in tutto il mondo.

Paziente realmente sottoposta a ricostruzione

Paziente realmente sottoposta a ricostruzione

Poiché stiamo crescendo rapidamente nel campo dell’Aesthetic BreastRecon™ e comprendiamo che i trattamenti sono determinati dalla malattia maligna1, siamo fiduciosi che le nostre tecnologie e i nostri concetti innovativi sulla ricognizione estetica possano aiutare a fornire opzioni che non solo forniscono sicurezza, ma migliorano anche lo standard e la fornitura di cure per le donne sottoposte a ricostruzione del seno immediate e ritardata.

Il presente contenuto è fornito esclusivamente a scopo informativo ed educativo e non è da intendersi come un parere di tipo medico né sostituisce una consultazione con un medico.

Stai pensando a Motiva Flora®?

O scopri di più in basso

Questo è l’espansore tissutale Motiva Flora®

Miglioramento dello standard di cura per le donne sottoposte a ricostruzione del seno in due fasi.
Un tumore è senza dubbio una sfida difficile da affrontare. Che ci si debba sottoporre a un intervento chirurgico come trattamento con curativo o preventivo, può capitare di sentirsi sopraffatte da opzioni chirurgiche, terapie adiuvanti e i risultati.
Sappiamo bene che il tumore al seno cambia la vita: è un percorso che non si sceglie, che non si può pianificare e per cui non ci si può preparare. Noi di Motiva®, ci proponiamo di aiutare le donne durante questo percorso, impegnandoci a offrire loro soluzioni sicure quando si sottopongono a un intervento di ricostruzione del seno.
L’espansore tissutale Motiva Flora® è il primo dispositivo di espansione del tessuto mammario a compatibilità RM condizionata che non presenta controindicazioni ai fini della risonanza magnetica2.
Realizzato mediante tecnologie all’avanguardia, questo espansore tissutale offre sicurezza e stabilità durante il processo di espansione dei tessuti alle donne sottoposte a ricostruzione del seno in due fasi3,8.

Il presente contenuto è fornito esclusivamente a scopo informativo ed educativo e non è da intendersi come un parere di tipo medico né sostituisce una consultazione con un medico.

Il primo espansore tissutale senza magnete

Morbido al tatto

Viene fornito con l’iconica superficie a misura di cellula SmoothSilk®/SilkSurface®, progettata per ridurre l’infiammazione e le complicanze legate al tessuto cicatriziale interno osservate con altri espansori tissutali convenzionali5,9.

Progettato per imitare l’aspetto e la forma naturali del seno

Fornisce una pendenza dall’aspetto liscio nella parte superiore e più pienezza nella parte inferiore durante il processo di espansione al fine di imitare la forma naturale del seno controlaterale e promuovere risultati organici nel seno ricostruito.

Cupola senza magnete

Il primo dispositivo di espansione tissutale a compatibilità RM condizionata. Grazie alla cupola senza magnete, le donne possono tranquillamente sottoporsi alla risonanza magnetica durante il processo di espansione, cosa che fino a oggi è stata considerata pericolosa con gli altri espansori tissutali disponibili sul mercato2.
A differenza dei tradizionali espansori tissutali con cupole di iniezione magnetiche, l’espansore tissutale Motiva Flora® non utilizza metalli o magneti ad alta densità per localizzare la cupola esternamente una volta all’interno del seno.

Simmetria e sicurezza: Sistema TrueFixation®

Include linguette di fissaggio in silicone rinforzato, pensate per migliorare la simmetria del seno e prevenire possibili spostamenti dopo l’intervento chirurgico8, fornendo così stabilità durante l’intero processo di espansione.

Il presente contenuto è fornito esclusivamente a scopo informativo ed educativo e non è da intendersi come un parere di tipo medico né sostituisce una consultazione con un medico.

Vivi il tuo percorso di espansione tissutale in tranquillità

Tecnologie innovative compatibili con la risonanza magnetica
Un problema comune legato agli espansori tissutali con cupola magnetica sono le potenziali complicazioni durante la risonanza magnetica, uno screening fondamentale per il quale gli espansori tissutali con cupola magnetica sono stati classificati come non sicuri10. L’espansore tissutale Motiva Flora® è stato progettato appositamente per eliminare potenziali ostacoli e offrire alle donne la possibilità di sottoporsi alla risonanza magnetica durante il processo di espansione dei tessuti.
Parte integrante del design dell’espansore tissutale Motiva Flora® è il sistema di rilevamento delle cupole non magnetiche. La tecnologia avanzata della cupola RFID offre una compatibilità RM condizionata rispetto agli espansori con cupole magnetiche, riducendo gli svantaggi riscontrati nei dispositivi convenzionali2,10.

Il presente contenuto è fornito esclusivamente a scopo informativo ed educativo e non è da intendersi come un parere di tipo medico né sostituisce una consultazione con un medico.

Ricostruzione del seno in due fasi con l’espansore tissutale Motiva Flora®:

Procedura

Uno dei modi per ripristinare la forma e il volume del seno dopo un intervento di mastectomia è l’uso di una protesi mammaria.
L’impianto può essere eseguito al momento dell’intervento di mastectomia (ricostruzione immediata) oppure in un momento successivo. La ricostruzione con protesi può essere eseguita in una sola fase (ricostruzione diretta) o in due fasi, per cui l’espansore tissutale Motiva Flora® verrà impiegato per distendere gradualmente i tessuti molli del seno nel corso di alcuni mesi11.

Paziente realmente sottoposta a ricostruzione

Paziente realmente sottoposta a ricostruzione

Il presente contenuto è fornito esclusivamente a scopo informativo ed educativo e non è da intendersi come un parere di tipo medico né sostituisce una consultazione con un medico.

Espansore tissutale Motiva Flora® + MotivaHybrid® + protesi Ergonomix®

Una delle preoccupazioni più comuni per le donne sottoposte a ricostruzione del seno dopo la rimozione e il trattamento del tumore è l’aspetto del seno dopo la mastectomia13.
Noi di Motiva® ci impegniamo a fornire non solo soluzioni sicure e prodotti innovativi per aiutare le donne a raggiungere i risultati desiderati, ma anche concetti all’avanguardia in termini di tecniche ricostruttive14.

Il presente contenuto è fornito esclusivamente a scopo informativo ed educativo e non è da intendersi come un parere di tipo medico né sostituisce una consultazione con un medico.

Paziente realmente sottoposta a ricostruzione

Ricostruzione MOTIVAHYBRID®

MotivaHybrid® è una procedura chirurgica concepita per offrire alle donne la possibilità di ottenere un seno più naturale alla vista e al tatto.
Aggiungere MotivaHybrid® all’intervento di ricostruzione significa combinare le protesi di ultima generazione Motiva® con grasso autologo (prelevato dalle aree del corpo caratterizzate da un’abbondanza di grasso) ed è una procedura che offre diversi vantaggi rispetto alla ricostruzione basata esclusivamente su protesi14,15.

Paziente realmente sottoposta a ricostruzione

Paziente realmente sottoposta a ricostruzione

Unendo la ricostruzione del seno con la nostra nuovissima protesi Ergonomix all’innesto di grasso autologo purificato prelevato con Puregraft®, il chirurgo è in grado di sostituire il tessuto mammario con la protesi per riprodurre il seno originale scolpendo e modellando fino ad ottenere un risultato più morbido e naturale14,15.
E non è finita qui! Avvalendosi del grasso corporeo per garantire una copertura aggiuntiva sopra la protesi, l’intervento MotivaHybrid® offre anche la possibilità di collocare le protesi sopra il muscolo, riducendo al minimo alcuni dei problemi più comuni riscontrati con il posizionamento tradizionale, tra cui dolore e distorsione muscolare14,15.

Il presente contenuto è fornito esclusivamente a scopo informativo ed educativo e non è da intendersi come un parere di tipo medico né sostituisce una consultazione con un medico.

Chiedi al tuo chirurgo informazioni
sulla Ricostruzione MotivaHybrid®

Storie vere

Real Story
"Ho avuto protesi al seno per molti anni e ho deciso di cambiarle con le implantati Motiva. Immediatamente dopo l'intervento ho potuto sentire la differenza, avevo più sensibilità, e mi sentivo più morbida e naturale. Avrei dovuto farlo prima!"
Eliana
Revisione del paziente
Real Story
"Sono una donna a cui piace molto sentirsi sicura, e parte di quella sicurezza per me era il mio seno. So che devo essere consapevole di averli persi, e questa ricostruzione è come un regalo, è come riaverli indietro ma in un altro modo."
Monica
Sopravvissuta al cancro al seno

Le testimonianze, le dichiarazioni e le opinioni presentate sono applicabili a ciascun individuo. I risultati variano e possono non essere rappresentativi dell’esperienza di altri. Le testimonianze sono fornite volontariamente e non sono retribuite, né sono stati forniti prodotti gratuiti, servizi o benefici di qualsiasi genere in cambio di tali dichiarazioni. Le testimonianze sono rappresentative dell’esperienza dei pazienti, ma i risultati esatti e l’esperienza sono unici e specifici per ogni paziente.

Sbocciare dall’interno

Chiedi al tuo chirurgo informazioni su Motiva Flora®

Liberatoria

Le informazioni contenute nel presente sito non hanno lo scopo di sostituire pareri, diagnosi o trattamenti di medici professionisti. Tutti i contenuti e le informazioni disponibili su o attraverso questo sito web sono fornite esclusivamente a scopo informativo. ESTA non rilascia alcuna dichiarazione né si assume alcuna responsabilità in merito alla correttezza delle informazioni qui contenute, che sono soggette a modifiche senza preavviso. Si consiglia di verificare qualsiasi informazione ottenuta da o attraverso questo sito utilizzando altre fonti e di confermare tutte le informazioni relative a qualsiasi condizione medica o trattamento con il proprio medico.

Bibliografia

[1] Breast Cancer: Types of Treatment | Cancer.Net. Accessed July 27, 2021. https://www.cancer.net/cancer-types/breast-cancer/types-treatment

[2] Breast Tissue Expander With Radiofrequency Identification Port: Assessment of MRI Issues | Enhanced Reader.

[3] D’Onofrio C. Subfascial Breast Augmentation with Crossed Fascial Sling, Under Tumescent Anaesthesia With or Without Sedation and Lower Periareolar Access. Aesthetic Plastic Surgery. Published online 2020. doi:10.1007/s00266-020-01723-0

[4] Rigo MH, Piccinini PS, Sartori LDP, de Carvalho LAR, Uebel CO. SMS—Split Muscle Support: A Reproducible Approach for Breast Implant Stabilization. Aesthetic Plastic Surgery. Published online 2020. doi:10.1007/s00266-019-01565-5

[5] Doloff JC, Veiseh O, Mezerville R de, et al. The surface topography of silicone breast implants mediates the foreign body response in mice, rabbits and humans. Nature Biomedical Engineering 2021. Published online June 21, 2021:1-16. doi:10.1038/s41551-021-00739-4

[6] Quirós MC, Bolaños MC, Fassero JJ. Six-year prospective outcomes of primary breast augmentation with nano surface implants. Aesthetic Surgery Journal. Published online 2019. doi:10.1093/asj/sjy196

[7] Establishment Labs. Post Market Surveillance Report Q4 December. Published online December 2020.

[8] Khavanin N, Gust MJ, Grant DW, Nguyen KT, Kim JY. Tabbed Tissue Expanders Improve Breast Symmetry Scores in Breast Reconstruction. Archives of Plastic Surgery. 2014;41(1):57. doi:10.5999/APS.2014.41.1.57

[9] Clemens MW, Fairchild B, Ellsworth W, et al. Breast Surgery Safety and Efficacy of Smooth Surface Tissue Expander Breast Reconstruction Level of Evidence: 4. Aesthetic Surgery Journal. 2020;40(1):53-62. doi:10.1093/asj/sjy199

[10] S Y, BN J, DJ W, ER P, NM H. Recognizing artifacts and optimizing breast MRI at 1.5 and 3 T. AJR American journal of roentgenology. 2013;200(6). doi:10.2214/AJR.12.10013

[11] Breast Implant Reconstruction: Surgery details, implant types, risks and more. Accessed July 27, 2021. https://www.breastcancer.org/treatment/surgery/reconstruction/types/implants

[12] Bertozzi N, Pesce M, Santi P, Raposio E. Tissue expansion for breast reconstruction: Methods and techniques. Annals of Medicine and Surgery. 2017;21:34. doi:10.1016/J.AMSU.2017.07.048

[13] The American Cancer Society medical and editorial content team. Body Image and Sexuality After Breast Cancer. Published 2019. Accessed July 27, 2021. https://www.cancer.org/cancer/breast-cancer/living-as-a-breast-cancer-survivor/body-image-and-sexuality-after-breast-cancer.html

[14] FBJL S, B L, K VL, PN B. The Prepectoral, Hybrid Breast Reconstruction: The Synergy of Lipofilling and Breast Implants. Plastic and reconstructive surgery Global open. 2020;8(7). doi:10.1097/GOX.0000000000002966

[15] EB K, LP B. Fat Grafting to the Breast: Clinical Applications and Outcomes for Reconstructive Surgery. Plastic and reconstructive surgery. 2017;140(5S Advances in Breast Reconstruction):69S-76S. doi:10.1097/PRS.0000000000003945

Motiva Implants® non sono ancora disponibili in commercio negli Stati Uniti e sono in fase di indagine clinica ai sensi delle normative della US Food and Drug Administration (FDA) per i dispositivi medici sperimentali.

404

Keine Ergebnisse gefunden

.

Die von Ihnen angeforderte Seite wurde nicht gefunden. Verwenden Sie die Schaltfläche unten oder die Navigation, um wieder auf den richtigen Weg zu kommen.

[1] Le informazioni fornite sono solo a scopo informativo ed educativo, il contenuto del presente documento non intende sostituire la consultazione con un medico. Gli impianti Motiva® non sono ancora disponibili in commercio negli Stati Uniti e sono in fase di indagine clinica ai sensi delle norme della US Food and Drug Administration (FDA) per i dispositivi medici sperimentali.
[2] Le dichiarazioni e le opinioni qui presentate sono applicabili a ciascun individuo. I risultati variano e possono non essere rappresentativi dell’esperienza di altri. Tutte le dichiarazioni sono fornite volontariamente e non sono state pagate, né sono stati forniti prodotti gratuiti, servizi o qualsiasi altro beneficio in cambio di tali dichiarazioni. Le dichiarazioni sono rappresentative dell’esperienza dei pazienti; i risultati esatti e l’esperienza saranno unici e individuali per ogni paziente.